Schermata-2019-11-12-alle-20.16.31.png

Admin Biella11 Novembre 20193min146

 

Siamo lieti di comunicarvi che la consueta cena conviviale di Natale per scambiarci gli auguri si terrà sabato 14 dicembre presso lo spazio multifunzionale Florim Gallery a Fiorano Modenese.

Inaugurato nel 2013, questa innovativa struttura condivide la galleria espositiva della Florim con una sala ricevimento di grandi dimensioni.

Nella serata si terranno le premiazioni di chi si è distinto nelle varie classi di velocità, rally e regolarità. Ospite e fulcro della serata sarà l’Ing. Horacio Pagani, fondatore della omonima azienda, La Pagani Automobili, eccellenza italiana costruttrice di hypercar come Huayra e Zonda. Ed è proprio quest’ultima supercar modenese a compiere quest’anno vent’anni, l’importante traguardo testimonia ancora una volta la magia delle creazioni che nascono nell’atelier di San Cesario sul Panaro.

L’accredito dei Soci e amici è fissato per le 19,30. Per chi è interessato, alle ore 19 sarà possibile visitare in anteprima lo spazio espositivo Florim.

E’ possibile prenotare i posti per la cena entro e non oltre il 6 dicembre, chiamare la Segreteria;

tel. 059 220771 dalle ore 14.30 alle 18,00 o Francesco 347 2503637 [email protected]

Il costo a persona è di euro 70.

Posti limitati Indirizzo: Florim Gallery, Via Canaletto, 24 Fiorano Modenese (MO)

 

 

 


c5ebad02-9c3b-4696-a435-e6c02c9bfb7a.jpg

Admin Biella3 Novembre 20193min144

 

 

La Biella ospite della famiglia Brandoli

Mercoledì 13 Novembre ore 18:45 

Una visita esclusiva all’interno di una delle più famose carrozzerie specializzate nel restauro di Ferrari.
A seguire cena conviviale presso la Contea di Montale – quota partecipazione 30,00 €
L’appuntamento è presso la Carrozzeria Brandoli in Via Campania, 53/B, 41051 Montale MO
prenotazione obbligatoria – [email protected] – Francesco 3472503637

Egidio Brandoli ha visto nascere, alla Scaglietti di Modena, le Ferrari sport e granturismo dal 1963 al 1979. Diciassette anni passati alla Scaglietti dove Egidio guida il reparto dedicato all’assistenza Clienti.
La decisione di Egidio di mettersi in proprio avviene quando Fiat acquisisce la Ferrari, nel 1979, e di conseguenza viene finalizzata anche l’operazione legata alla Scaglietti. Lui non condivide la direzione che la nuova proprietà vuole dare al business. Tutto è concentrato, in sostanza, sulla produzione di auto moderne. Sono anni in cui nessuna intenzione è diretta a valorizzare il patrimonio storico tantomeno l’assistenza per i Clienti che negli anni precedenti avevano acquistato in Scaglietti le loro Ferrari classiche, e lì avrebbero voluto ritornare per la riparazione o il rinnovamento. Così, nel 1980, arriva a fondare la sua bottega artigiana: la Carrozzeria Brandoli  a Montale Rangone

Questo è l’inizio dell’avventura Brandoli. Ben presto Egidio stabilisce una fiorente attività di restauro, con una clientela internazionale che riconosce la qualità della sua lavorazione artigianale. Da diversi anni il figlio Roberto lavora a fianco del padre espandendo il business attraverso le crescenti richieste di Clienti che desideravano restauri Made in Italy, anzi, Made in Maranello

 

 

 

 

 

 


dd1f559e-8b76-46cf-b82e-d013afea92dc.jpg

Admin Biella2 Novembre 20191min161

Cinema Raffaello di Modena

Martedì 19 novembre ore 21:00

proiezione in anteprima in sala riservata  del film…
Le Mans ’66 la grande sfida

Le Mans ’66 – La grande sfida
Il film segue le vicende degli ingegneri e dei membri della scuderia statunitense Ford, guidata dal progettista Caroll Shelby e dal suo pilota britannico Ken Miles, ingaggiati da Henry Ford e Lee Lacocca col compito di costruire una vettura, la Ford Gt 40 , in grado di vincere la 24 Ore di Le Mans del 1966 contro l’avversaria Ferrari.

Inizio proiezione ore 21:00 presso Cinema Raffaello di Modena, seguirà rinfresco.
Prenotazione obbligatoria, numero limitato di partecipanti.

[email protected]
Francesco 347 2503637

 

 

 

 

 

 


bollo-auto-copia1.jpg

Admin Biella10 Gennaio 20194min597

Carissimi Soci,
buon anno nuovo; per cominciare vi informiamo sulle novità arrivate dal Governo con l’ultima manovra finanziaria.
E’ stata reintrodotta l’agevolazione per i veicoli immatricolati dal 1989 al 1999 sul pagamento del bollo, l’agevolazione riguarda uno sconto del 50% sul costo della tassa di proprietà.
Vi confermiamo che i residenti in Emilia Romagna godono ancora della legge regionale 15/2012 (ugualmente alla regione Lombardia).
In sostanza nulla dovrebbe cambiare per i residenti in Emilia Romagna rispetto al 2018, anche se la legge nazionale ha però introdotto alcune novità che attualmente non siamo in grado di confermare, nella loro applicabilità, anche in Emilia. In modo particolare vogliamo segnalare i seguenti punti:
A) La legge nazionale prevede che il numero di CRS sia trascritto sul libretto. In questo caso occorre recarsi presso la motorizzazione e chiedere il tagliando da applicare sul libretto (costo approssimativo di €28,00). Qui trovate un link al sito di Ruote Classiche molto chiaro che spiega i vari passaggi:https://ruoteclassiche.quattroruote.it/come-fare-tagliando-veicolo-storico/

Ricordiamo che prima di recarsi in Motorizzazione (con i documenti e i versamenti), bisogna avere compilato il modulo TT2119.
A questo link potete scaricare il modulo:

https://www.ilportaledellautomobilista.it/Moduli/app

B) Per la Lombardia consigliamo di leggere bene le ultime indicazioni aggiornate che trovate qui:

https://ruoteclassiche.quattroruote.it/bolli-arretrati-in-lombardia/

C) Alle agevolazioni posso accedere tutti i veicoli che abbiano compiuto 20 anni dalla costruzione/immatricolazione. In caso di re immatricolazione o cambio di libretto nel quale non si evidenzia il mese di immatricolazione fa fede l’anno, in questo caso viene considerato il mese di dicembre, fatto salvo che non si riesca a dimostrare la data di effettiva immatricolazione. Esempio: se nel libretto viene dato l’anno di immatricolazione 1999, senza specificare il mese, si considera Dicembre 1999 per cui il veicolo avrà diritto alle agevolazioni dall’anno successivo, ovvero il 2020.

Se nel corso dei prossimi mesi ci saranno aggiornamenti, sarà nostra premura avvisarvi.

A giorni saremo anche in grado di darvi il calendario delle attività del Circolo per il 2019.



Il Circolo della Biella

Tra gli oltre 600 Soci, italiani e stranieri, sono presenti costruttori, piloti e personaggi famosi nel mondo dell’automobile che continuano ad alimentare la grande passione per le auto d’epoca. Il cuore della Biella è sempre lo stesso, vivo e pulsante, infatti varie e molteplici sono le attività organizzate per i Soci del Circolo tutto l’anno.

Orario segreteria – Da lunedì al venerdì / 15:00 – 17:30


SCRIVICI

CONTATTACI


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato su eventi e novità del circolo.